Solo. Disperso in acqua nell’Oceano indiano.

Solo. Disperso in acqua nell’Oceano indiano.

“Quel che non ti uccide ti rafforza”: il filosofo ha ragione. L’uomo d’affari sudafricano Brett Archibald ne è uscito così rafforzato da aver messo su una fondazione con la mission di credere in se stessi, coltivare la propria autostima, resistere alle avversità d’ogni sorta. Aprile 2013, appassionato di surf, Archibald esce con gli amici sul
Complete Reading

Fratelli

È la poesia dell’assenza, della lacerazione del proprio animo, della diaspora da se stessi, la memoria, della perdita di senso delle parole quella di Guido Garufi (marchigiano, Macerata 1949) in “Fratelli”. Ma anche dello smarrimento cosmico, lo sgomento, la deriva del proprio io più intimo e segreto, e qui potremmo azzardare che sono sottintese le
Complete Reading

Credere. Dopo la filosofia del XX secolo.

Già dalle prime pagine, dove Dario Antiseri si e ci – a noi – domanda “perché l’essere piuttosto che il nulla” (pag. 7), si può scorgere l’inizio di un percorso che, pur prendendo spunto dalla religione, si dispiega lungo la strada di una Holzwege, di un “sentiero interrotto” di heideggeriana memoria. Tale sentiero non può
Complete Reading

Breve compendio sopra gli umani caratteri.

Libro di  Pee Gee Daniel che, come specificato nel titolo, valuta i diversi ‘tipi’ che definiscono a grandi linee il carattere di ognun di noi, noi persone. A volte incontriamo persone cui non sappiamo bene definire il carattere o, meglio, alla domanda «chi è davvero costui, oltre ciò che mi appare e che vedo?» non
Complete Reading

ILIADE. Con note e commenti di Danilo Campanella

Non è una nuova edizione dell’Iliade come la si può immaginare ma è ciò che è stato per decenni omesso, come le prime note sull’ebraismo, dal poema omerico.

Create Account



Log In Your Account