Marchionne non riesco considerarlo un “nemico di classe”.

di Gianni Vattimo Il lutto di Torino per Marchionne non è come il lutto per un Agnelli ad esempio. O meglio, è diverso! È diverso nel senso che è un lutto più sincero. Un lutto più sentito perché oggi è difficile immaginare ancora Marchionne come un nemico di classe. Tutti abbiamo partecipato al problema del salvataggio della Fiat, che tutto […]

Continue reading »

Essere e dintorni, di Gianni Vattimo. Giorno 22 06 2018 – Presentazione al Circolo dei Lettori.

Ricominciare da Heidegger ma non solo. Continua il cammino del filosofo torinese in una raccolta di interventi e saggi di questi ultimi anni. L’amico del blog NQ Gianni Vattimo presenterà Venerdi 22 c.m. questo suo nuovo libro, frutto dei suoi ultimi viaggi, delle conferenze, dei saggi scritti e mai presentati, ma anche di nuovi eventi che hanno accompagnato il mondo […]

Continue reading »

Shoah, Jaspers e le mie (di noi tutti) responsabilità nei confronti del presente e del futuro. Ma la colpa?

Ricordo spesso le parole pronunciate dal professor Jaspers riguardo ai tremendi fatti accaduti ad Auschwitz. E oggi, 27 gennaio, le ricordo ancor di più, con più ardore, con molta più «inquietudine». Quell’inquietudine che ti afferra e non ti lascia muovere, gettandoti in un vortice disperato. «Di chi è la colpa?», egli s’interrogava. «La colpa è di Hitler? Della Germania? Del […]

Continue reading »
1 2 3